Fondata nel 1984, Cimas S.r.l. si è subito introdotta nel mercato muovendo i primi passi nel settore della ristorazione. Nell’arco degli ultimi anni ha maturato e consolidato la sua esperienza e sviluppato diversi servizi il cui scopo è sempre stato quello di soddisfare i bisogni dei suoi clienti.

Cimas oggi è una realtà che vanta una media di 15.000 pasti serviti al giorno e con oltre 350 dipendenti che operano in tutte le regioni del centro Italia in grado di offrire diverse tipologie di servizi coprendo tutti i comparti della ristorazione. Operano in sei regioni con oltre 50 mense: Marche, Umbria, Abruzzo, Lazio, Toscana ed Emilia Romagna.  Ormai punto di riferimento sia nel catering che nella ristorazione aziendale, così come nella refezione per mense e strutture pubbliche: tra i suoi clienti vanta infatti numerose scuole, università, mense per strutture pubbliche e ristorazioni commerciali. E sono proprio le mense il motivo per cui Cimas si è rivolta a noi di Factory.

Tramite le facoltà universitarie di Tor Vergata, a Roma, hanno voluto rendere disponibile un nuovo metodo di prenotazione del pasto in modo da aiutare gli studenti che sono soliti fermarsi in biblioteca. Visitando il sito, quindi, doveva essere possibile vedere giornalmente i vari menù proposti durante l’arco della settimana dando sia la possibilità di scelta multipla sulle varie proposte e sui vari pasti e sia gestire tutta la parte di iscrizione e di gestione delle prenotazioni. Una volta che lo studente ha confermato la sua prenotazione, essa verrà poi servita all’interno delle biblioteche convenzionate con Cimas.

La sfida era su più fronti: creare un sito facile, veloce ed intuitivo che svolgesse però tutta un insieme di funzioni utili per la gestione delle prenotazioni. Partendo da un attento dialogo, abbiamo costruito la struttura che è andata a formare la base della pagina per poi creare tutta la parte grafica. Passo dopo passo, siamo andati a perfezionare ogni singolo aspetto e ogni dettaglio. Semplicità e funzionalità sono stati il binomio che come un mantra ci ha guidato lungo tutta la fase di sviluppo, il tutto utilizzando la piattaforma CMS WordPress. La cura del dettaglio ci ha spinto a migliorare il sito web accompagnandolo ad una versione mobile per smartphone e tablet studiata appositamente per ottenere gli stessi risultati.

Con l’apposita iscrizione all’interno del sito, è possibile visionare i vari menù a disposizione durante l’arco della settimana in cui verranno riportate le pietanze e il relativo costo. Lo studente potrà scegliere liberamente la composizione del menù in base ai suoi gusti con la sola limitazione di poter scegliere un solo piatto per portata (ad esempio un solo primo, un solo secondo ecc). Assieme alla scelta del menù, è necessario indicare la biblioteca in cui gustare il proprio pasto e, una volta terminata la compilazione, si verrà proiettati ad una pagina di riepilogo in cui è possibile confermare l’ordine o modificarlo. La presentazione aiuta lo studente in quanto sarà in grado di poter scegliere anticipatamente il menù che più desidera e trovarlo pronto al suo arrivo nell’apposita mensa in cui andrà a mangiare. Il sito sarà aggiornato continuamente di giorno in giorno in modo da informare costantemente gli studenti sui vari menù proposti.

Attualmente, l’esito estremamente positivo sta portando Cimas a vagliare l’ipotesi di replicarlo per altre nuove sedi rendendoci fieri del lavoro svolto.
Per saperne di più sul sito di Cimas e per poter osservare il sito nel dettaglio, clicca QUI.